I ciglioni per la Viticoltura estrema

Sui versanti più erti, è possibile adottare schemi d'impianto anche particolari.

In questo caso, sono stati effettuati dei ciglioni di grandi dimensioni.

Sulla terrazza sono stati poi piantati due filari accoppiati.

La scelta di portinnesto e vitigno è bene che, in questa circostanza avvengano ricercando la bassa vigoria finale delle piante come principale obiettivo.

Gli effetti della evidente differenza tra i filari di ogni coppia potranno essere così più contenuti.

Questo tipo di sistemazione non assicura, ovviamente, la perfetta uniformità del vigneto.

Essa, tuttavia, può costituire una delle poche soluzioni per utilizzare certi versanti molto difficili, ma nel contempo con caratteristiche pedologiche di altissimo pregio.

 

ciglioni